________________________________ non cucino, gioco: something about me ________________________________

giovedì 13 maggio 2010

INTRO: Something about me
parentesiculinaria@libero.it

Ecco anche me nel popolatissimo regno dei foodblogger.
L'unica differenza -forse- tra me e tanti altri scafatissimi esperti è che io ho scoperto da pochissimo questo fantastico divertimento che è il cucinare.
Non sono qualificata nè ho esperienza, ma se vogliamo dare credito alla genetica posso dire a favore dei miei pasticci che discendo da un certo numero di bravi cuochi, seppur casalinghi.
Che sia rimasto qualcosa nel DNA?
Di sicuro amo gustare (con tutti quelli che cucinano così bene in famiglia qualcuno deve pur mangiare!:) e cercare abbinamenti audaci, senza dimenticare quanto siano buoni quelli più semplici.
Mi affaccio quindi al mondo della cucina con voglia di giocare, curiosità e stupore (non solo mio!) quando le cose vengono belle e buone.

I miei primi biscotti li ho fatti in occasione dell' Halloween dell'anno scorso (2009) e prima di allora non avevo infornato più che una crostata.
Compravo il panetto di burro da 125 gr e finivo per buttarlo.
La farina? Mai acquistata... ho vissuto anni con un pacco ereditato da non so bene chi.
Senza parlare delle uova... cercavo sempre le confezioni più piccole.
Inutile dire la quantità di tali ingredienti che ora alberga stipata nei pensili e nel frigo!

Ora cominciare a creare mi dona sempre una sorta di eccitazione/ansia...
Osservare le onde di un impasto che diventano voluttuose sotto la frusta, mi dà una certa soddisfazione. Vedere poi il tutto crescere nel forno mi strappa sempre un sorriso.
Senza parlare dell'effetto ipnotico dell'impastare... decisamente una scoperta!
Insomma... se per un musicista le sette note sono un'infinita sinfonia e per il pittore i tre colori primari racchiudono l'intero universo cromatico, figuriamoci cosa possiamo fare con tutti gli ingredienti che abbiamo a disposizione!

E così, senza farmi scoraggiare dagli insuccessi...


... e incoraggiata dai primi successi...


...eccomi qua tra i mobili di una cucina color ocra che ha la mia età e un forno che ho fatto fatica a conoscere bene, a divertirmi un po'. Complice è il potente aiuto dei foodblogger più accreditati che sono una sicura e continua fonte di ispirazione!

19 commenti:

  1. il blog è fichissimooooooo
    sei un genio amour!!!
    GRACE

    RispondiElimina
  2. ,,sei una FORZA della natura,,!!
    ,,e con tutta questa
    di ben di dio,
    mi tocca assaggiare,,PER FORZA!!
    ,,
    mhh,,,squisitezze,,,
    ssstt,,,non si parla a bocca piena,,,

    RispondiElimina
  3. parentesiculinaria22 maggio 2010 14:55

    @ Grace: Ohmmamma... genio magari no, ma sono contenta che ti piaccia!

    @ Milena: ti propongo un "cooking with me". Sarebbe bello trovare un ingrediente trascendentale e... CREARE :)

    RispondiElimina
  4. YEHAAA!!,,,ci sto!! dei buoni muffins energizzanti e rilassanti e armonizzanti,,TERRA CIELO FUOCO ACQUA,,,,mhhh!!!

    RispondiElimina
  5. ... ottimo lavoro quasto blog... doppio lavoro: in cucina e al pc. Per meglio conoscere la magia della nostra città ci vuole qualcosa di buono al cioccolato amaro (che poi è l'unico x me) ci pensi tu? Complimenti e baci. Renato.

    RispondiElimina
  6. @ Renato: guarda un po' i "brownies con Katia". Non ti dico come sono... una FAVOLA! Se fai il bravo te li faccio...

    RispondiElimina
  7. cercher di fare il bravo ma gioved il ns programma saltato... smack

    RispondiElimina
  8. Tizzz!! ma io NON HO PAROLE!!! sei semplicemente FANTASTICA!;) Anji

    RispondiElimina
  9. Ora è sicuro che la rimpatriata si fa da teeeee!!! non vedo l'oraaaa!!!! ihihih

    RispondiElimina
  10. @ Anji: rimpatriamo, rimpatriamo... quante belle caviette a disposizione... sì sì... ihihih.

    RispondiElimina
  11. Ciao, devo anche e è poco tempo che cucini i risultati sembrano ottimi.
    Devo assolutamente provare qualche tuo dolcetto. brava!!

    RispondiElimina
  12. nella foto del biglietto + biscotti per Grace ho riconosciuto la scrittura da cui copiavo appunti di arte! peccato che la prima infornata sia capitata solo nel 2009, altrimenti sai che merende sinoire ci potevamo organizzare a scuola?! :)
    guardando con calma il blog devo ammettere che mi è venuta fame, ma non so se di dolce o di salato... vedrò cosa offre la dispensa!
    Spero di potermi divertire a cucinare presto con te! ti metto a disposizione un vecchio forno a gas della nonna se ti va... così conosci il nuovo arrivato!

    baci,
    Crì

    RispondiElimina
  13. Cri! E io ricordo i tuoi megapanini al prosciutto :D !
    Ma scherzi? Mi piacerebbe un sacco cucinare insieme! Magari una vecchia ricetta della tua nonna... Oh sì sì. Organizziamoci un pomeriggio così abbraccio anche la deliziosa Rak e il piccolo eroe. E anche Ruben, va! :)

    RispondiElimina
  14. Ciao, mi sono rispecchiata molto in quello che hai scritto! Anch'io fino a qualche tempo fa disdegnavo i fornelli...ora starei tutto il giorno a impastare e infornare :o)! Bellissimo il tuo blog, brava!

    RispondiElimina
  15. Ma allora c'è speranza anche per me! La tua storia è la mia, mica saremo due gemelle separate alla nascita?:) Ma vorrei approfondire: cos'è cambiato in te o nella tua vita da farti scoprire questo mondo, da farti appassionare alla cucina? Magari ispiri anche me che preferisco il verbo "mangiare" a "cucinare"! Sì qualche cosa sfiziosa mi viene, ma ogni tanto...

    RispondiElimina
  16. @ Giordana: ehehe! Gemellina.
    Non saprei dirti di preciso cosa ha smosso la cosa... sicuramente vedere dei foodbloggers talmente bravi da ispirarti a cominciare questo divertente passatempo. Inoltre è un momento della mia vita in cui riesco a dedicargli del tempo. E, last but not least, ho sempre fatto qualcosa di creativo... e ora tocca alla cucina. Per quello la chiamo parentesi... perchè non ho idea di quanto possa durare... :)
    Grazie per essera passata e... ti aspettiamo!!

    RispondiElimina
  17. Ma che bel post... inaspettato e piacevolissimo :)
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  18. il tuo primo post!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma sai che i nostri blog sono quasi coetanei ehehe...

    RispondiElimina