________________________________ non cucino, gioco: something about me ________________________________

giovedì 13 maggio 2010

HOT CAKE
La ricetta della Fra



















Una sera ho avuto il piacere di assaggiare questo splendido dolce. A fine cena la Francesca scartocciò questa torta scurissima arricchita da una cremina... piccantina!
L'impasto è leggermente umido e cioccolatoso tipo brownie, ma molto più soffice. Deliziosa...
La sua era alta e io adoro le torte alte e magari a strati... ma io all'epoca (qualche mese fa) ero sprovvista di altra forma e la rifeci così, più bassa.
Ecco come.


Per la torta:
90 gr di farina "00"
100 gr di zucchero
60 gr di burro
150 gr di cioccolato fondente
5 albumi
un pizzico di sale

Per la crema:
5 tuorli
5 o 6 cucchiai di zucchero, meglio se a velo
80 gr di cioccolato fondente
mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere

-Fondere in un tegame a fondo pesante o a bagnomaria il burro e il cioccolato fondente e lavorare energicamente la crema.
-Montare a neve ben ferma gli albumi con il pizzico di sale (meglio ancora, come ho scoperto in seguito, usare una goccia di limone per ogni albume perchè li renderà più stabili).
-Unire lo zucchero agli albumi mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto. Fare la stessa cosa con la crema e infine con la farina aggiungendone poco alla volta.
-Dopo aver mescolato con cura tutti gli ingredienti mettere in uno stampo imburrato e infarinato e infornare in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.
A cottura avvenuta lasciare il dolce nel forno spento per 5-10 minuti affinchè rimanga soffice e probabilmente anche perchè non crolli traumatizzato dal repentino cambio di temperatura, visto che non c'è lievito.

Preparare poi la crema unendo i tuorli al cioccolato fuso, allo zucchero e al peperoncino
lavorandoli a fiamma bassissima finchè il composto non raggiunge la giusta densità.

Quando il dolce è completamente freddo farcirlo e, se si vuole, cospargerlo di zucchero a velo.














Questa è una versione più light: stesso impasto, ma crema di mirtilli e yogurt.

1 commento:

  1. da assaggiare!!!lasciamene una fetta!!Franci

    RispondiElimina