________________________________ non cucino, gioco: something about me ________________________________

giovedì 9 dicembre 2010

E' ARRIVATO IL MOMENTO DELLA...
... ✿✿✿ Torta di Roseeeee ✿✿✿  !!


























Telefonata:
- Ciao mà, come stai?
- Mah... non benissimo, ma speriamo passi...
- Che è successo??
- Ma niente... ieri son caduta nella doccia, ho battuto la testa e la schiena, poi cercando di tenermi mi sono attaccata a un gancio non ben rifinito e mi sono affettata un pezzo di dito e mi ha sanguinato tutto il giorno...
- ECCHECC....!!!!!!!! E poi?? Ma non dire niente, eh!!
- Eh, ma sai... non avevo voglia di andare al Pronto Soccorso e starci una giornata...
- Sì, vabbè, ma DILLO! Che fai l'eroina...!!

E così di diritto le spetta una fettona di questa torta, una corsa al mercato per procurare gli ingredienti per una comfort-vellutata e una mattinata ad accompagnarla a prendere tappetini antiscivolo, spesa e quant'altro...

Vi dispiace se la ricetta non la trascrivo, ma vi do direttamente la fonte??
L'avevo salvata da Il Blog della Titti da così tanto tempo... ma ora finalmente mi son sentita pronta :) per farla! Però ho seguito il procedimeto talmente alla lettera che mi pare assurdo riscriverlo qui...
Uniche mie varianti sono state:
1. 300 ml di latte anzichè 150 (tanti ne ha "chiamati" la farina).
2. Aggiungere 3 cucchiaini di polvere di lampone al burro montato, usato per farcire i rotolini.
3. La cottura: lei 1 ora io 40 minuti.
4. La marmellata per spennellarla: lei di albicocche, io di ciliegie.
Suvvia... perdonatemi questa pigrizia. Ho così poco tempo e ancora meno ne avrò nei prossimi giorni, dato che a Natale lavoro di più...
Infatti mi scuso in anticipo per tutti i vostri manicaretti che mi perderò... sigh&uff... :_(

28 commenti:

  1. Ti e' venuta una bellezza con una fetta di questa passa tutto. Un bacio

    RispondiElimina
  2. O cappero!!! Meno male la tua mamma se l'è cavata bene, le scivolate nella doccia o nella vasca possono fare seri danni!
    Questo "bouquet" ti è venuto uno splendore e mi immagino il profumino con la deliziosa polverina magica ai lamponi ^__^ Mi bazzicava in testa giusto per questo week end la torta delle rose che non faccio da tantissimo ma fra le altre 100 idee che mi son passate nel frattempo no so chi vincerà!!! Baciotti tesoro, buona serata

    RispondiElimina
  3. Voglio anch'io una coccola così!

    RispondiElimina
  4. bellissima torta! mi affascina tanto farla, ma finora non ne ho avuto il coraggio :)
    magari con la nuova planetaria dopo Natale...mi copio la ricetta da titti, grazie!

    RispondiElimina
  5. Accidenti, auguri alla tua mamma! E brava tu a prepararle questa meraviglia :-)

    RispondiElimina
  6. Acc...auguri alla tua mamma, hai fatto proprio bene a prepararle una coccola così...ti è venuta benissimo...baci

    RispondiElimina
  7. che spettacolo....deve essere divina!!! bravissima, troppo buona... posso prenderne una??

    RispondiElimina
  8. Bravissima!
    Grazie per il link!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  9. Delle rose per la mamma vanno sempre bene :D
    E con queste che hanno un profumo tutto speciale la fai contenta senz'altro.
    Perfetta per festeggiare lo scampato pericolo.....
    per fortuna và...gli incidenti domestici sono terribili...se poi si è soli in casa...non ci voglio pensare...
    Prendo una rosa e me la mangio. Troppo buona questa torta.
    Ma quanto t'invidio la polvere di lamponi!
    La voglio anch'ioooooooooooooo
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. eh...conosco queste scene da corse al pronto soccorso e mamme testone...
    e ora ti dirò di più: mai fatta la torta di rose... dici che sarebbe ora?^_^

    RispondiElimina
  11. spettacolare...da pucciare nel latte caldo!

    RispondiElimina
  12. Golosissima questa torta......diciamo che ne assaggerei volentieri una fettina......piacere di conoscerti.....adesso studio che cosa ti potrà mai portare Babbo Stefy Natale......baciuzzi

    RispondiElimina
  13. I manicaretti aspettano, mi piace la nota di rosso conferita dalla confettura di ciliegie, con fiocco strenna natalizia, a presto parentesi vulcanica :-)

    RispondiElimina
  14. Mi sembra di sentire mia madre a lei capitano spesso queste situazioni, finché possiamo raccontarla, si usa dire...La torta di rose mi ha sempre affascinato e a te è venuta bellissima! Bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. La miseria, ma la tua mamma adesso come sta? Buonissima la torta di rose, è stata uno dei primi lievitati dolci che ho fatto!

    RispondiElimina
  16. Anche tu presa dalla mani a della torta di rose?! Chissòà che buona dev'essere con il lieve aroma di lampone...ed è pure così bella...meglio della mia! :-( Son osicura che la mamma si sarà sentita rinata dopo una fettona di questa delizia! Spero che adesso si sia rimessa in sensto!

    RispondiElimina
  17. Sono felice che l'incidente di tua mamma si sia risolto bene!
    Preparo anch'io questa torta con lo stesso procedimento e delle dosi molto simili ed è molto amata in famiglia :D

    RispondiElimina
  18. Stupenda....vera coccola per la mamma! poverina!
    e poi ritorna la speciale polvere di lampone... devo provarci!
    sempre bravissima!

    RispondiElimina
  19. Povera mamma! Sicuramente si è meritata una fetta di questa magnifica torta, molto scenografica, oltre che buona!!

    RispondiElimina
  20. visto l'urgenza della torta,non pretendiamo molto,certo una rosellina....

    Un bacio

    RispondiElimina
  21. veramente una bella consolozione, speriamo che passi tutto al più presto.
    questa torta è da un po che la voglio fare perchè è bellissima!

    RispondiElimina
  22. Tizy è meravigliosa, e poi lo sai che alla polvere di lamponi proprio non resisto ..
    Ammazza ti sei conciata per bene, io sega come sono sarei ancora al pronto soccorso che grido .. ahahahah!
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  23. volevo passare prima.. ma non ci sono riuscita.. come sta la mamma??? spero proceda tutto bene.. un bacio

    RispondiElimina
  24. Bellissima torta :) e auguri alla mamma
    ciao

    RispondiElimina
  25. ciao, ho trovato il tuo blog e ora ti seguo! quindi mi sembrava giusto.. lasciarti un saluto :)

    RispondiElimina
  26. Ciao bambola, allora? Passa che ti faccio gli auguri di Natale :-)

    RispondiElimina
  27. ciao, tesoro lo so che sei strapresa ma hai visto sia il pdf della prima raccolta che il calendario, il mio piccolo regalo per voi?

    RispondiElimina
  28. oooh... la torta di rose è una di quelle cose che mi ricorda tanto tanto l'infanzia... i compleanni a casa delle amiche... anche a casa mia... chissà come mai per un sacco di anni è come scomparsa dai miei sapori... eppure da un po' di tempo mi ricapita spesso sott'occhio... vorrà pur dire qualcosa!? forse è il caso di rinfrescare la memoria alle papille... magari parto da qua! ;)

    RispondiElimina